venerdì 21 luglio 2006

ragazze belle - brutte

La mia teoria è questa: le ragazze belle hanno un sacco di opportunità in più. Molte di più rispetto anche ai ragazzi belli. Piacciono a molti più uomini, non sanno cosa significhi sentirsi trasparenti, sicuramente se una sera escono con le amiche e vanno in qualche locale riceveranno come minimo qualche complimento o qualche sguardo eloquente, saranno notate in un gruppo di sconosciuti, ci sarà qualcuno che chiederà di loro e si darà da fare per avere il loro numero.
Una ragazza brutta passera’ un sacco di tempo in piu’ nel decidere cosa mettersi per tentare di nascondere i suoi difetti, salvo poi non venire nemmeno degnata di uno sguardo quando vicino a lei ci sarà qualche esemplare di ragazza bella.
Le belle avranno molta più sicurezza in se stesse, si sentiranno importanti e per questo avranno molta meno paura di affrontare la vita. Una ragazza bella si può vestire come vuole, se si veste di merda starà comunque bene, anzi sarà un tipo originale, mentre se una ragazza brutta azzarda un po’ di più sarà subito orribilmente criticata, sicuramente dalle altre ragazze.
Una ragazza bella avrà l’imbarazzo della scelta quando vorrà stare con qualcuno, può tranquillamente sbeffeggiare chi non le piace, una ragazza brutta nelle rare occasioni in cui viene notata deve stare attenta a non buttare via niente, non può permettersi di essere troppo esigente.
Nel lavoro, chi credete assumeranno a parità di qualifica tra una brutta e una bella? Per qualsiasi lavoro. A meno che il datore di lavoro non sia una donna invidiosa.
Una ragazza bella anche se ha un carattere terribile o è antipatica almeno all’inizio sarà sicuramente accettata per il suo aspetto, una brutta no, dovrà darsi da fare molto di più.
Lo so che sembra una teoria da zitella acida, ma mi sto sempre più convincendo che sia davvero così. Certo, ci sono anche altre doti che contano indubbiamente, e in molte situazioni la bellezza al massimo può essere un buon biglietto da visita, che però va poi integrato con qualcos’altro, quello che mi fa incazzare è quanto conta questo biglietto da visita, quando ci si perde a non averlo, quanto diventiamo matte nel cercare di conquistarlo. Gli uomini non sono così, a loro interessano di più altre cose. Quante donne bellissime stanno con uomini brutti? Tantissime, e non tutte solo per i soldi, o altro. E quanti uomini belli stanno con donne brutte? Così sul momento non me ne viene in mente neanche uno, ma sicuramente molto molti meno. E’ proprio che noi donne abbiamo un modo diverso di esplorare il sesso opposto secondo me. Vabbe’, per ora le cattiverie sono finite.

10 commenti:

Semplice ha detto...

Cannavaro, uomo ritenuto da molti bello, sta con una donna che non brilla certo per figaggine, ma gli ha dato tanti bei pargoletti e sono una coppia felice. Così ti tolgo dall'imbarazzo uomo figo-donna cessa.
Però Compli non capisco da dove hai preso l'acidume con il quale hai scritto e che di solito non ti cotraddistingue! Devo pensare a riferimenti precisi? AS? Bah!
Ti manderò il bellissimo articolo scritto dalla Guia Soncini " Se fossi figa", un'esperta in materia, nonchè una donna molto autoironica. E riderai!

Alone in the Dark ha detto...

Volete il mio parere? Tra due donne, una bella, poco sveglia e vagamente frigida, e l'altra non bella, ma simpatica, positiva e magari pure (XXX), non avrei dubbio alcuno nella scelta...

Semplice ha detto...

Ammesso che il tuo giudizio sia vero - e sottolineo AMMESSO - la tua consapevolezza si raggiunge dopo l'adolescenza e sicuramente non è caratteristica dominate dei 20enni. Ecco perchè preferisco di circondarmi di uomini "maturi". Possibilmente non in crisi di mezz'età.

Giggimassi ha detto...

C'è sicuramente qualche verità in tutto quel che dici, chiunque abbia capacità d'osservazione lo può notare in giro. Però il confine con i luoghi comuni in queste cose è labilissimo. Dirò una cosa banale: fregarsene di tutto ed essere sempre sé stessi. E poi, tocca avere la fortuna di incontrare persone che sappiano riconoscere il bello e il buono che c'è in te (dentro e fuori).

Che pippone che ho scritto ;-)

Semplice ha detto...

Bravo! Tanto di luoghi comuni stiamo parlando e per luoghi comuni prosegue questa discussione.
E quello che hai scritto - fregarsene di tutto - va sempre ricordato. Grazie per averlo scritto.
Complicata, stop alle paranoie: sabato si canta!

Complicata ha detto...

si sto invecchiando e diventando acida..

Anonimo ha detto...

Here are some links that I believe will be interested

Anonimo ha detto...

Here are some links that I believe will be interested

Anonimo ha detto...

Really amazing! Useful information. All the best.
»

Anonimo ha detto...

Hi! Just want to say what a nice site. Bye, see you soon.
»